Ambra Angiolini torna a cantare in duetto con Syria

22/06/2017

C'era una volta una ragazzina di 13 anni che, strappata dalla sua normalità di sveglia adolescente, divenne la punta di diamante della squadra di Gianni Boncompagni: Ambra Angiolini. Ballerina, singer e presentatrice di "Non è la rai", la più visibile, la più spigliata in quell'orda di ragazze nelle cui fila, col tempo, si sono distinte in tante.

Adesso attrice affermata, un pò a sorpresa Ambra ha deciso di rispolverarsi cantante con una nuova versione della sua "Io, Te, Francesca E Davide". L'occasione è nata con Syria, che ha inserito questo pezzo nel suo best of "10+10" con l'intento di farne una hit dell'estate.

La canzone, scritta da Riccardo Sinigallia, Stefano Borzi e la stessa Ambra, faceva parte dell'album "Ritmo Vitale" del 1997, il terzo lavoro in studio della giovane showgirl. Benchè il disco non ebbe il riscontro di pubblico dei precedenti due, "Io, Te, Francesca E Davide" è sempre stata una delle canzoni più amate di Ambra.

Adesso avrà un nuovo abito elettronico, che ben si accorda con quel suo scorrimento ipnotico. Ambra comparirà nel nuovo videoclip e duetterà con Syria. Una bella sfida per lei che, di fatto, ha abbandonato la strada della musica nel 1999, anno dell'uscita del suo quarto album "InCanto". Forse a causa di una promozione in sordina, il disco vendette solo 35.000 copie. Adesso sarebbe un buon risultato ma 18 anni fa non era così, soprattutto considerando il punto di partenza: "T'Appartengo" del 1994 aveva polverizzato la bellezza di 370.000 copie.

Temistocle Marasco


Vai ai testi di Ambra Angiolini

Vai ai testi di Syria


Ti piacciono i nostri articoli? Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!


NEWS NELLA CATEGORIA: CONCERTI ED EVENTI