Cesare Cremonini: il nuovo album "Possibili Scenari"

24/11/2017

E' uscito il 24 novembre il nuovo album di Cesare Cremonini dal titolo "Possibili Scenari". Si tratta del sesto album della sua carriera solista, pubblicato a 3 anni di distanza da "Logico". La data non è casuale: è il giorno della morte di Freddy Mercury. Un modo per ricordare il suo idolo.

"Possibili Scenari" è un lavoro che disegna stati d'animo. "E' figlio della mia personalità", ha commentato il cantautore bolognese. "Passo dalla preoccupazione alla tranquillità. Se i problemi che ho davanti riesco a risolverli, sono tranquillo. Sennò sono preoccupato. Credo che la maggior parte della gente viva così". E' un concetto pulito, lineare, ma anche di una imbarazzante banalità.

L'album ha avuto una gestazione lunga: la sua scrittura ha richiesto più di due anni, trascorsi nello studio di Casalecchio di Reno. Ne è venuto fuori una sorta di contenitore che non segue una direzione precisa, ma racchiude tanti anni di esperienza tra melodia, arrangiamenti e parole. Il disco è "coraggioso" perché prende le distanze da quei progetti nati a tavolino, che hanno briglie e schemi. E' un disco libero, in cui Cremonini fa quello che vuole, senza dover chiedere il permesso a nessuno. Per quanto i riferimenti non manchino: "Dai miei precedenti dischi alle band e ai compositori internazionali, su tutti i Beach Boys con i loro meravigliosi cori", ha dichiarato l'ex Lunapop.

Delle 10 tracce proposte, "Poetica" ha fatto da apripista, in rotazione radiofonica dallo scorso 3 novembre: un brano di 5 minuti che non ha nell'immediatezza la sua arma migliore e richiede la pazienza di ripetere l'ascolto per scaldare i cuori.

Temistocle Marasco


Vai ai testi di Cesare Cremonini

Vai ai testi dei Lunapop

Vai ai testi dei The Beach Boys


Ti piacciono i nostri articoli? Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!


NEWS NELLA CATEGORIA: NUOVE USCITE MUSICALI