Foo Fighters: il nuovo singolo "Run", c'è ancora vita

05/06/2017

La riconquista della propria vita è sempre possibile, anche quando si è decrepiti e senza stimoli, anche quando l'unico pensiero è quello di essere arrivati al capolinea. In quel momento c'è ancora vita.

E' questo il messaggio contenuto nel nuovo singolo dei Foo Fighters "Run". Il brano esce a due anni di distanza dall'ultimo lavoro in studio "Saint Cecilia", corredato da un video che racconta di una ribellione, di un risveglio.

Siamo in una casa di riposo, è sera. Gli anziani sono nelle loro stanze davanti alla televisione, intontiti dalle troppe medicine, con la prospettiva di una cena squallida e un'esistenza della quale ormai restano solo le briciole.

David Grohl e soci, per l'occasione rugosi e canuti, cominciano a esibirsi in una sala dell'ospizio in cui i vecchietti sono stati radunati. Con un piglio rabbioso e malinconico insieme cantano "Svegliati! Corri per la tua vita con me!", e incitano la platea a svegliarsi dal torpore. Qualcosa succede. Il messaggio viene colto, un sussulto, un fremito percorre quelle menti intorpidite dalla solitudine. Parte la conquista della casa di riposo, gli infermieri vengono presi d'assalto, i vetri rotti, i bastoni al cielo. C'è ancora voglia di lottare, c'è ancora vita.

Il pezzo suona molto grunge, con picchi di potenza iniettati di growl alternati a slow moment, per realizzare un connubio di grinta e introspezione.

Temistocle Marasco


Vai ai testi dei Foo Fighters


Ti piacciono i nostri articoli? Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!


NEWS NELLA CATEGORIA: NUOVE USCITE MUSICALI