Guns N'Roses: comincia il concerto e salutano la città sbagliata

16/02/2017

Se una band venisse a suonare a Livorno e, volendo scaldare il pubblico, dicesse "ciao Pisaaaaaaaa!", qualcuno ci rimarrebbe male? Probabilmente si. Ed è esattamente quello che è successo in Australia.

I Guns N'Roses si sono recentemente esibiti in concerto a Melbourne. L'uomo che li introduce da circa 30 anni, tale McBob, invece di salutare Melbourne, ha gridato Sydney, rendendosi protagonista di una gaffe clamorosa. L'errore sulla città in cui si tiene il live non ha fatto piacere al pubblico presente, che ha ricoperto l'incauto presentatore di cori di disapprovazione.

Il disappunto è comprensibile. Tuttavia, non appena è iniziata la musica, i fischi si sono trasformati in applausi e tutto è stato superato. Sui social, però, in molti hanno rimarcato questo errore, non proprio un piccolo particolare.

Così il gruppo americano, dalle proprie pagine ufficiali, ha diramato un messaggio di scuse verso i fan: "Melbourne! Dopo 30 anni McBob ha fatto un errore, siamo veramente dispiaciuti! Grazie per essere venuti quella sera!"

Temistocle Marasco


Vai ai testi dei Guns'N'Roses


Ti piacciono i nostri articoli? Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!


NEWS NELLA CATEGORIA: GOSSIP E CURIOSITÀ