Jeff Buckley: saranno pubblicati i suoi diari

29/03/2017

In occasione dei 25 anni dell'album d'esordio "Grace", nel 2019, saranno pubblicati i diari di Jeff Buckley. Si tratta dei quaderni personali dell'artista americano, prematuramente scomparso il 29 maggio 1997, a soli 30 anni, quelli che contengono i suoi pensieri, i testi di alcune canzoni, gli appunti e le foto più personali.

Il progetto editoriale si chiama "His Own Voice" e comprende anche un audiolibro con gli spaccati più disparati di Buckley. Una testimonianza di vita quotidiana che i fan ameranno e che consentirà di conoscere maggiormente la persona che abitava nell'artista. L'audiobook contiene infatti non solo materiale inedito, ma anche registrazioni casalinghe, la lista delle cento cose da fare, perfino i messaggi vocali della sua segreteria telefonica e tanto altro.

L'iniziativa è stata fortemente voluta dalla madre, Mary Guibert, il cui scopo è di far conoscere Jeff nel suo essere più intimo, di andare al di là del palco e della star: "C'è stata e sempre ci sarà la gente che vorrebbe parlare al posto di mio figlio, prendersi i meriti del suo successo o mettergli parole in bocca. Scegliendo le pagine da condividere con il mondo, gli sto dando la possibilità di parlare con la sua voce, e ai fan la chance di vedere che essere umano dolce, divertente e affascinante era".

Jeff Buckley ha vissuto troppo poco. Non c'entrano gli eccessi nella sua morte: non le droghe, non l'alcol, non la depressione. Solo una tragica fatalità. Quella nuotata nel Wolf River, un affluente del Mississippi, forse un gorgo creato da un battello passatogli non troppo distante e il suo corpo che viene risucchiato dalle acque. Inutili i soccorsi, è stato ritrovato solo 5 giorni dopo, impigliato tra i rami di un albero.

Temistocle Marasco


Vai ai testi di Jeff Buckley


Ti piacciono i nostri articoli? Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!


NEWS NELLA CATEGORIA: GOSSIP E CURIOSITÀ