Kurt Cobain: un macabro filmato dei suoi 17 anni

27/11/2016

Kurt Cobain, prima di trasferirsi a Seattle e fondare i Nirvana, gironzolava per Aberdeen con Kris Novoselic e Dale Crover. Si, proprio Dale Crover dei Melvins.

L'adolescenza in un piccolo paese di provincia spingeva i ragazzi a inventarsi sempre qualcosa per spezzare la monotonia di quelle giornate. A quei tempi Kurt Cobain, oltre alla musica, coltivava una certo gusto del macabro.

Lo si apprende da alcuni spezzoni di filmati che un collezionista di cimeli dei Nirvana ha recentemente pubblicato su internet. In essi si assiste a una carrellata di sangue, finte esecuzioni su persone e animali, messe nere con la tipica stella a 5 punte all'interno di un cerchio. Lo stesso Cobain finge il suicidio tagliandosi le vene.

Si tratta di spezzoni rarissimi di filmati originali assemblati dallo stesso collezionista, che ha utilizzato come sottofondo le canzoni dei Melvins.
Alla visione delle immagini si rimane un pò interdetti perché, per quanto si percepisca una rappresentazione più o meno farsesca delle cose, dall'altra si coglie un certo interesse verso il satanismo e la morte.

Temistocle Marasco


Vai ai testi dei Nirvana

Vai ai testi di Kurt Cobain


Ti piacciono i nostri articoli? Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!


NEWS NELLA CATEGORIA: GOSSIP E CURIOSITÀ