Liberato: esperimento di cantante fantasma

26/09/2017

Il fenomeno del momento si chiama Liberato. E' napoletano e fa musica. Sono queste le uniche cose che si sanno di lui. Si, perché la caratteristica principale di Liberato è l'assenza. Assenza dai suoi video, che macinano visualizzazioni su Youtube, assenza alle presentazioni e anche alle premiazioni. Come quando, qualche mese fa, al festival milanese Mi Ami era stata annunciata la sua partecipazione in carne e ossa, ma poi al suo posto si sono presentati, cantando le sue canzoni, Calcutta e Shablo, artisti amici prestati al gioco.

E così tutti a chiedersi chi sia Liberato, che intanto ha trovato un modo per emergere. E' vero, forse i suoi brani alla lunga sarebbero piaciuti lo stesso, o forse non li avrebbe ascoltati mai nessuno.

Per bruciare qualche semaforo bisogna esser bravi a crearsi un'occasione, a costruire una favola, una storia. E così tutto questo parlare, mosso dalla curiosità, porta a galla il prodotto. I giornali ne scrivono, il pubblico si appassiona. Ogni invito che Liberato riceve, e al quale puntualmente non si presenta, alimenta il suo personaggio. L'anonimato premia. Al punto che alcuni artisti ci hanno ironizzato su, cavalcando il fenomeno: "Sono io Liberato", ha dichiarato Giorgio Moroder.

Non a tutti piace, ma tutti ne parlano. Dallo scorso febbraio il cantante napoletano ha diffuso 3 canzoni. L'unico volto che si può dare a questa storia è quello del regista Francesco Lettieri, che ha girato i videoclip a corredo dei pezzi, già collaboratore di Calcutta, Emis Killa, Motta e Thegiornalisti.

Fino ad ora la trovata ha funzionato alla grande, ma ci si chiede cosa succederà quando arriveranno le richieste di concerti dal vivo. Liberato, in questo caso, uscirà allo scoperto oppure a riempire il palco, in qualche modo, sarà sempre la sua assenza?

Temistocle Marasco


Vai ai testi degli X Ambassadors

Vai ai testi di Motta

Vai ai testi dei Thegiornalisti


Ti piacciono i nostri articoli? Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!


NEWS NELLA CATEGORIA: GOSSIP E CURIOSITÀ