Marina Rei: tra impegno teatrale e nuovo tour

04/04/2017

Marina Rei, si, proprio lei. L'avevamo lasciata, fresca e spumeggiante, con il brano "Primavera", che le consentì di vincere "Un disco per l'estate", edizione 1997. Sono passati 20 anni da allora, nei quali la cantante romana ha macinato album, 10 per l'esattezza, e concerti.

Di recente, oltre all'impegno canoro, ha rinnovato il suo impegno teatrale, con un progetto dal tema particolarmente nobile: "Prossimamente darò voce e volto a cinque donne vittime di violenza con una performance teatrale scritta insieme ad Anna Caragnano".

Parallelamente prosegue il tour unplugged, in cui Marina affronta il palco quasi da one woman show: suona tutto lei, dalla chitarra al piano alla batteria, coadiuvata solo dal violoncellista Mattia Boschi. Questa formula con pochi musicisti non è una assoluta novità per la cantautrice. Nel "Pareidolia live tour 2016", ad esempio, era accompagnata da un bassista e un chitarrista. Stavolta, invece, la scelta è ancora più minimalista.

In attesa di un nuovo disco di inediti (l'ultimo è "Pareidolia" del 2014), ecco le prossime date live in giro per l'Italia. Biglietti disponibili su TicketOne e presso i rivenditori autorizzati:

- 6 aprile, Auditorium Parco della Musica, Roma
- 7 aprile, Blue Note, Milano
- 22 aprile, Teatro Sybaris, Castrovillari (CS)
- 23 aprile, Eremo, Bari
- 26 e 27 aprile, Bravo Caffè live club, Bologna
- 28 aprile, WOPA Temporary, Parma

Temistocle Marasco


Vai ai testi di Marina Rei


Ti piacciono i nostri articoli? Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!


NEWS NELLA CATEGORIA: CONCERTI ED EVENTI