Negramaro tra scioglimento e ripartenza: dal tramonto all'alba

21/11/2017

Sapevate che i Negramaro lo scorso anno si erano sciolti? Non lo sapevate perché non era trapelato nulla. I momenti di crisi capitano piuttosto spesso nelle band ma stavolta sembra si sia trattato di qualcosa di più: un paio di mesi di totale black out hanno fatte temere il peggio. Lo ha confessato Giuliano Sangiorgi in occasione della presentazione del nuovo album: "Amore Che Torni".

Non torna solo l'amore, tornano loro. Torna la voglia di continuare a fare musica insieme e condividere un progetto che li vede ancora ragazzi, seppur con 17 anni di palco alle spalle, a un passo dalla maggiore età.

E se è vero che il capolavoro germoglia più facilmente in terreni seminati da momenti bui, questo settimo album del gruppo pugliese si mette alle spalle un possibile tramonto e vive una nuova alba. E in quei momenti di tristezza Giuliano si è rifugiato a New York, città che ritroviamo dentro una canzone: "New York e Nocciola". L'amaro è bilanciato dal dolce, non a caso, anche nel titolo. E' il punto da cui ripartire.

"E' un disco pieno di luce", ha detto Giuliano, un lavoro in cui c'è dentro tutta la storia dei Negramaro, in cui ritrovare cose e scoprirne altre. E' un disco contro il cinismo, contro quella ostentata indifferenza e l'incapacità di provare emozioni vere, siano esse legate al dramma o a una immensa gioia. Il vestito è rock, ma c'è anche il pop, il rap e l'elettronica.

"Amore Che Torni" è uscito venerdì 17 novembre, per tirare un calcio alla scaramanzia e percorrere la strada tranquilli, anche se l'ha appena attraversata un gatto nero. E di strada la band ne farà ancora tanta con il tour 2018. Prima tappa il 24 giugno a Lignano Sabbiadoro.

Temistocle Marasco


Vai ai testi dei Negramaro


Ti piacciono i nostri articoli? Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!


NEWS NELLA CATEGORIA: NUOVE USCITE MUSICALI