Red Hot Chili Peppers: 220 chili di spaghetti sul batterista Chad Smith

29/11/2017

Il batterista dei Red Hot Chili Peppers, di recente, ha raccontato un oleoso episodio che lo ha visto protagonista durante il tour del 1999.

In questa circostanza la band era affiancata dai Foot Fighters, con cui si era instaurata una naturale affinità. In particolare Chad aveva stretto amicizia con il suo omologo Taylor Hawkins, tanto da scambiarsi scherzi a ripetizione, anche durante le performance. In più di una esibizione dei Foo Fighters, Taylor era stato impallinato con caramelle e popcorn dal collega.

La vendetta, di solito, è un piatto che va servito freddo, ma Taylor optava per servirlo caldo: mentre Chad era intento a concludere un brano, cominciarono a cadere dall'alto spaghetti fumanti e conditi. Il palco, nella postazione della batteria, venne inondato, mentre Chad cercava di portare faticosamente a termine il pezzo. I protagonisti parlano di ben 220 chili di pasta, roba da sfamarci un paese di 2000 persone.

A noi questa quantità è sembrata eccessiva, ma potete giudicare voi stessi guardando su Youtube il video della scena a questo indirizzo: https://www.youtube.com/watch?v=RHjFPnCQNsA

Temistocle Marasco


Vai ai testi dei Red Hot Chili Peppers

Vai ai testi dei Foo Fighters


Ti piacciono i nostri articoli? Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!


NEWS NELLA CATEGORIA: GOSSIP E CURIOSITÀ