U2: i biglietti per il concerto di Roma già preda dei bagarini

17/01/2017

Bagarini oltre l'ostacolo. Nonostante i servizi delle Iene, le decisioni del tribunale di Milano sul concerto dei Coldplay, le conferenze stampa di artisti e addetti ai lavori, le perquisizioni alle agenzie che organizzano gli eventi, ci risiamo: il secondary ticketing colpisce ancora e lo fa su un concerto attesissimo, quello degli U2, in programma il 15 luglio allo stadio Olimpico di Roma.

La prevendita dei biglietti partirà il prossimo lunedì 16 gennaio, ma già diversi siti di bagarinaggio online hanno messo a disposizione ticket per ogni settore dell'impianto, ovviamente a prezzi che superano almeno del doppio quelli ufficiali.

Solo per gli iscritti al fan club la prevendita è iniziata l'11 gennaio. Che centinaia dei seguaci più accaniti abbiano deciso di rinunciare a questo tipo di evento pochi giorni dopo aver acquistato il biglietto, cercando di rivenderlo, è altamente improbabile. C'è di mezzo il sistema, quel sistema che ha subito uno scossone, certo, ma non per questo si è fermato. D'altronde ci vorrebbe ben altro che stigmatizzare il fenomeno per bloccare una macchina che produce più soldi del traffico di droga.

Rassicurazioni di Ticketone a parte, su viagogo sono già disponibili montagne di biglietti degli U2, alcuni dei quali arrivano a costare anche 800 euro.

Temistocle Marasco


Vai ai testi degli U2


Ti piacciono i nostri articoli? Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!


NEWS NELLA CATEGORIA: GOSSIP E CURIOSITÀ