Testi canzoni degli Intercity

Visualizza in ordine alfabetico

Yu hu


Grand piano


Liam Gallagher: "Bono e Noel sono dei segaioli"

Liam Gallagher:

Liam Gallagher, in un'intervista senza filtri per una testata australiana, ha detto chiaramente: "Bono e Noel sono dei segaioli". [Leggi tutto..]


Cranberries: è morta la cantante Dolores O'Riordan

Cranberries: è morta la cantante Dolores O'Riordan

Dolores O'Riordan, voce dei Cranberries, è deceduta improvvisamente a Londra. Aveva solo 46 anni. Ancora non si conoscono le cause della morte. [Leggi tutto..]


Motorhead: scomparso Eddie Clarke, ultimo superstite della band originale

Motorhead: scomparso Eddie Clarke, ultimo superstite della band originale

Eddie Clarke, l'ultimo membro della formazione storica dei Motorhead, è deceduto a Londra a 67 anni. Era soprannominato "Fast" per la velocità di esecuzione dei riff di chitarra. [Leggi tutto..]


Lana Del Rey: accuse di plagio dai Radiohead

Lana Del Rey: accuse di plagio dai Radiohead

Lana Del Rey nei guai: i Radiohead la accusano plagio. La sua "Get Free", contenuta nell'ultimo album "Lust For Life", sarebbe molto simile, se non identica, alla più celebre "Creep". [Leggi tutto..]


SIAE: dopo Enrico Ruggeri, anche J Ax passa a Soundreef

SIAE: dopo Enrico Ruggeri, anche J Ax passa a Soundreef

Solo pochi giorni fa Enrico Ruggeri ha abbandonato la SIAE per affidare i propri diritti d'autore a Soundreef. Anche J Ax ha fatto la stessa scelta. [Leggi tutto..]

Gli artisti più cliccati

Biografia degli Intercity

Intercity nascono nel 2008 sulle ceneri degli Edwood (all'attivo 3 splendidi album), e al nucleo originale composto da Fabio e Michele Campetti e Pierpaolo Lissignoli si unisce la cantautrice milanese Anna Viganò. La band esordisce nel 2009 con "Grand piano" disco prodotto da Francesco Donadello: liriche metropolitane, ciniche, emozionali; spiccano le splendide "Grand piano" e "Manhattan", le introspettive "Keith e Annette" e "Odio Anversa". Un esordio come pochi in Italia sono stati capaci di fare. Acclamato da critica e pubblico ha reso Intercity un gruppo di culto dell'underground italiano. In uscita l'attesissimo secondo disco dal titolo "YU HU", un album assoluto, 15 brani di alto livello, un susseguirsi di emozioni, singoli come "L'elettricità" "Neon" "Overdisco", ballate come "Smeraldo" "Nouvelle vague" "La lunga avenue" "Terrore esotico" e brani più spigolosi quali "Piano piano" e "Anais" fanno parte, tra le altre, di una tracklist solida, 50 minuti di musica in stato di grazia. Testi poetici, visionari, attuali, futuristici, autobiografici, sull'amore, sulla vita. Prodotto da Giacomo Fiorenza, registrato in analogico, il disco si candida ad essere sicuramente una pietra miliare del prossimo 2012 e non solo. Fabio Campetti: voce/basso Anna Viganò: voce/chitarra Michele Campetti: chitarra PierPaolo Lissignoli: batteria

Partecipa al sondaggio
L'eterno dilemma: preferite i Beatles o i Rolling Stones?
Risultati Sondaggio