Testi canzoni dei Kaufman

Visualizza in ordine alfabetico

Magnolia


Altre Canzoni


Megadeth: Dave Mustaine voleva distruggere i Metallica

Megadeth: Dave Mustaine voleva distruggere i Metallica

Dave Mustaine è stato il chitarrista solista dei Metallica dal 1981 al 1983. I dissidi con James Hetfield sancirono la fine del sodalizio ma, nello stesso anno, fondò i Megadeth.[Leggi tutto..]


Judas Priest: online alcuni frammenti del nuovo singolo "Spectre"

Judas Priest: online alcuni frammenti del nuovo singolo

I Judas Priest hanno pubblicato uno spezzone del nuovo singolo "Spectre", che anticipa l'uscita dell'album "Powerfire" prevista per il mese di marzo. [Leggi tutto..]


Liam Gallagher: "Bono e Noel sono dei segaioli"

Liam Gallagher:

Liam Gallagher, in un'intervista senza filtri per una testata australiana, ha detto chiaramente: "Bono e Noel sono dei segaioli". [Leggi tutto..]


Cranberries: è morta la cantante Dolores O'Riordan

Cranberries: è morta la cantante Dolores O'Riordan

Dolores O'Riordan, voce dei Cranberries, è deceduta improvvisamente a Londra. Aveva solo 46 anni. Ancora non si conoscono le cause della morte. [Leggi tutto..]


Motorhead: scomparso Eddie Clarke, ultimo superstite della band originale

Motorhead: scomparso Eddie Clarke, ultimo superstite della band originale

Eddie Clarke, l'ultimo membro della formazione storica dei Motorhead, è deceduto a Londra a 67 anni. Era soprannominato "Fast" per la velocità di esecuzione dei riff di chitarra. [Leggi tutto..]

Gli artisti più cliccati

Biografia dei Kaufman

La band bresciana/bergamasca,che prende il nome da Andy Kaufman,icona e "man on the moon" della comicità americana, e da Charlie Kaufman, autore e sceneggiatore di culto della Hollywood più pop, ha registrato l'intero album, prodotto da Simone Prestini e Marco Franzoni, presso gli studi Bluefemme Stereorec di Brescia. L'immagine della band è stata affidata ad Alessio Pizzicannella (già fotografo di Coldplay e Gwen Stefani,tra gli altri).
Cenni Biografici / I Kaufman si formano nel 2007 tra Brescia e Bergamo e sono Lorenzo Lombardi (voce e chitarre), Simone Prestini (basso), Leonardo Traina (batteria e percussioni), Luigi Suardi (chitarre e cori). Nel 2008 hanno pubblicato "Interstellar College Radio", che portava il college rock americano nel Belpaese. A fine 2011 esce "Magnolia", il secondo lavoro sempre su etichetta Mizar/Penthar Music. Magnolia è il titolo del nuovo album dei Kaufman, un concept album sulla "contraddizione", in uscita l'8 novembre nei negozi e disponibile sui principali portali digitali su etichetta Mizar/ Penthar Music/Halidon. Il disco sancisce il passaggio definitivo dall'inglese di Interstellar College Radio (2008), all'italiano dell'intero nuovo album della band. Nel disco diversi ospiti d'eccezione: tra i principali Omar Pedrini duetta con Lorenzo nel brano Improvvisamente Tu suonando anche la chitarra, Antonio Filippini, ex calciatore di serie A del Brescia, suona l'armonica in New York insieme al banjo di Fabio Dondelli degli Annie Hall, Paolo Blodio Fappiani suona la chitarra in Rivoluzione. C'è anche un autore d'eccezione: Gianmarco Martelloni che ha composto i testi di Metrò. Ne escono dodici canzoni di chiara ispirazione brit-rock: melodie avvolgenti e suoni vintage. Un disco che è una piccola gemma del panorama italiano dove si alternano la grinta sensuale di Labbra (singolo estivo) alla dolcezza romantica di Josephine, l'incedere coinvolgente di Metrò, i viaggi a New York, le piccole cose quotidiane come Cheesecake o Lavanderia Automatica. I Kaufman sanno colpire dritto al cuore chiunque, con semplicità ed eleganza dipingendo le canzoni con poesia. Riguardo la curiosa copertina così si esprime la band: - Forse non tutti sanno che l'ippopotamo è uno degli animali più contraddittori che esistano: è capace di amore eterno ma potrebbe uccidere per ragioni territoriali; è capace di gesti di solidarietà impensabili nel mondo animale eppure è probabilmente la creatura più pericolosa. Vive nell'acqua eppure non sa nuotare. E' pesante e goffo eppure la letteratura infantile si ostina a immaginarlo leggero e danzante. Adoriamo le contraddizioni, le troviamo così simili a noi!-.

Partecipa al sondaggio
L'eterno dilemma: preferite i Beatles o i Rolling Stones?
Risultati Sondaggio